La nuova linea Biologica di Inalpi

Un’offerta completa per lo scaffale del fresco a libero servizio.
Prodotti sani e genuini 100% biologici e gustosi

L’allevamento Biologico rispetta il ritmo di crescita e il comportamento degli animali, senza forzarli ad avere una resa maggiore. Si tratta in sostanza di metodi e processi produttivi che guardano al corretto rapporto con l’ambiente, al fine di eliminare i possibili effetti negativi sulla salute dell’uomo e del territorio tipici di agricolture e allevamenti intensivi.

Ma quali sono le caratteristiche principali degli allevamenti biologici? Lo scopo primario dell’allevamento biologico è il benessere degli animali per poter ottenere latte e derivati di qualità: per questa ragione, da parte delle aziende agricole e zootecniche, un’attenzione particolare viene riservata prima di tutto al pascolo del bestiame. In linea generale, gli animali  pascolano all’aperto, in numero proporzionale alla terra a disposizione per permettere loro di muoversi liberamente: questo consente di migliorare le loro condizioni sanitarie e di benessere. Tuttavia, anche nel caso in cui si ricorra a spazi coperti a causa di condizioni climatiche sfavorevoli, questi sono pensati per rispondere alle loro specifiche esigenze.

La normativa vigente prevede numerose prescrizioni in merito all’alimentazione bovina, secondo un sistema sostenibile che mantenga in equilibrio le produzioni vegetali delle aziende con l’ambiente: affinché si parli di allevamento biologico, infatti, anche il cibo destinato agli animali (come foraggio e cereali) deve essere di origine biologica, coltivato preferibilmente dalla stessa azienda e scelto in base ai fabbisogni peculiari della specie animale in questione.

Prodotti