Se nel 2015 quello al Palagio era stato votato come miglior meeting dell’anno dai nostri associati, quest’anno le aspettativenon potevano che essere altissime. Lo staff del Palagio non si è certo fatto intimorire, anzi ha sfoderato una prestazione sontuosa, a cominciare dallo chef. Vito Mollica è stato ancor di più irresistibile, mattatore trascinante e generoso, ci ha accompagnati piatto per piatto in una degustazione da sogno. Vero tour de force gastronomico di preparazioni ambiziose e regali, affrontate con tecnica e autorevolezza stellari, in cui lo chef e la sua numerosa e organizzatissima brigata hanno potuto esprimere al massimo quel mix di golosa grandeur francese e irresistibile carattere mediterraneo che sta facendo del Palagio un tappa gourmet sempre più ambita. La Tartare di palamita con avocado, gamberi rossi e caviale è una composizione moderna e complessa, ideale contraltare per la smaccata rusticità del Tonno sottolio con ciambotta, cime di rape e salsa di ‘nduja. La Variazione di anatra è il preludio a un percorso di carni da antologia, un trionfo di lepre, capriolo, agnello, vero menù nel menù, in cui una salsa al foie gras e un “cacio e ova” convivono in un emozionante crescendo di gola. Il servizio, diretto perfettamente da Gabriele Fedeli, è stato anche in quest’occasione di livello altissimo, perché come sempre riesce a far sentire speciali gli ospiti con cortesia e professionalità. La splendida cornice del Four Seasons Firenze, forse l’hotel che sa trasmettere meglio lo spirito natalizio con i suoi sensazionali addobbi, ha reso come sempre la nostra tappa al Palagio indimenticabile.

Archivio storico reportage: 

-> Reportage del 24 Maggio 2012
-> Reportage del 12 Novembre 2013
-> Reportage del 8 Novembre 2013
-> Meeting del 30 Novembre 2013
-> Meeting del 22 Novembre 2014
-> Reportage del 21 Novembre 2015
-> Reportage del 9 Settembre 2016

La squadra

Lo staff in cucina

Executive Chef: Vito Mollica; Executive Pastry Chef: Domenico Di Clemente; Senior Sous Chef: Giuseppe Muttoni; Executive Chef Administrative Assistant: Patrizia Borgarelli; Sous Chef: Nicola Salvo; Sous Chef: Filippo Fiorentini; Sous Chef: Stefano Umberti; Sous Chef: Roberto Ceccherini; Pastry Junior Sous Chef: Mariano Dileo; Junior Sous Chef: Alessio Scarola; Chef de partie: Stefano Campanelli; Chef de partie: Silvia Albani; Chef de partie: Simone Quattrini; Chef de partie: Fernan Morales; Chef de partie: Elmer Sangalang; Demi chef de partie: Giulio Barducci; Demi chef de partie: Tessa Belmestieri; Demi chef de partie: Rosario Bernardo; Demi chef de partie: Nalaka Perera Ellage; Demi chef de partie: Luigi Piscopo; Demi chef de partie: Leonardo Ciccone; Commis di cucina: Alessandro Cangioli; Commis di cucina: Eleonora Scaggion; Commis di cucina: Camilla Testa; Commis di cucina: Giuseppe Tortora; Commis di cucina: Ludovica Dellaria

Lo staff in sala

Restaurant manager: Gabriele Fedeli; Restaurant supervisor: Daniele Bilancetti; Restaurant guest relations: Patrizia Dell’Imperatore; Restaurant guest relations: Giulia Donati; Sommelier: Walter Meccia; Sommelier: Marco Lami; Sommelier: Lorenzo Scapecchi; Chef de rang: Marco Tofani; Chef de rang: Costanza D’Avanzo; Chef de rang: Alberto Faggi; Commis: Marta Cecchetti; Commis: Raffaella Casucci; Commis: Cristiana Roman; Commis: Niccolò Innocenti

L’ingresso del Palagio

Dettaglio delle decorazioni natalizie

Il tavolo Amici Gourmet

L’angolo riservato ai prodotti del nostro Partner Frantoio Muraglia

Il nostro menu personalizzato

Abbinamento Vini 
Nei meeting utilizziamo i vini messi a disposizione dai nostri Partner.

Arrivano anche i nostri associati

Lo chef Vito Mollica ci dà il suo personale benvenuto

Aperitivo

Franciacorta Vintage Collection Satèn 2010 – Ca’ del Bosco

Un brindisi tutti insieme!

Arrivano i finger food

Pan brioche con parfait di Pata negra e pistacchio

Mousse di fegatini glassati alla barbabietola

Chips di tapioca al nero di seppia e tartare di scampi

Lo chef Vito Mollica con Savino Muraglia, patron dell’omonimo Frantoio, sul vassoio pane caldo con pecorino, limone e olio extravergine Muraglia

Sfera di caciotta kremina Inalpi, ricotta e olive

Spugna al cavolo nero con branzino marinato

Blinis al salmone e formaggini cremosi Inalpi

Ci accomodiamo a tavola

Langhe Sauvignon 2010 – Matteo Correggia

Pane

Tipologie di pane: focaccia di patate, panino integrale, sfogliatina alla cipolla accompagnati da burro montato di panna Inalpi.

Olio affumicato con legno naturale Fumo – Frantoio Muraglia

La parola allo chef per l’introduzione alla degustazione

Piattooo!!

Tartare di palamita con avocado, gamberi rossi e caviale

Lo chef Mollica in sala con la Pentola d’oro Agnelli in cui prepara il prossimo piatto

Per la ricetta viene utilizzato l’olio del Frantoio Muraglia

… lo stesso Savino Muraglia partecipa alla preparazione con il suo olio!

Astice con crema di soffritto e cavolfiori

Fuori pista: tonno sottolio con ciambotta, cime di rape e salsa di ‘nduja

Cuvée Annamaria Clementi Rosé 2005 – Ca’ del Bosco

Servizio della prossima portata…

… con l’introduzione dello chef

Variazione di anatra con lenticchie e salsa al foie gras

Secondo fuori pista… 

Zuppa di farro, rossetti e tartufo bianco

Raviolo alla zucca e uovo con ragout di lepre

Virtus Langhe Doc Magnum 2005 – Marchesi di Grèsy

Il servizio della prossima portata

Capriolo con salsa ai mirtilli e tarte tatin di mele

Maurizio Zannella Rosso del Sebino Igt Magnum 2006 – Ca’ del Bosco

Lo chef e la sua brigata servono in sala il prossimo piatto

Carré di agnello alle cime di rapa

Lo chef torna in sala con la Pentola d’oro Agnelli per un altro fuori pista

Agnello cacio e ova

Pre-dessert: sorbetto al frutto della passione con zuppetta tropicale

Strevi Passione Doc 2007 – Bragagnolo Vini Passiti

Il pastry chef Domenico Di Clemente ci ha preparato un dessert che ricorda le nostre tradizioni natalizie

Tombola di mandarino

Momento defaticante: cocktail “Aviation” servito dal Restaurant Manager Gabriele Fedeli

Sorbetto al limone ricoperto da Dolo gin (gin delle Dolomiti), maraschino Driol e Liquore alla violetta Bitter Thruth.

Domenico ci vuole proprio viziare! Panettone e zabajone!

Caffè e coccole finali

Tipologie di piccola pasticceria: cupoline al lampone, bignè croccante al caramello, torrone gianduia, biscottini alle mandorle.

Caffè El Salvador 100% arabica della Torrefazione Giada di Pistoia e Etiopia Harenna 100% arabica della torrefazione Trinci di Cascine di Buti.

Le etichette dei nostri Partner protagoniste della giornata

Cadeau Inalpi

La brigata al gran completo con i nostri Amici Gourmet

Chiudiamo il nostro racconto con la colazione a buffet del Four Seasons Hotel

La scelta di VG