C’è un legame molto stretto tra tradizione e innovazione, a volte quest’ultima sta nella capacità di riuscire a tenere salde le proprie origini nel presente. Mai come a tavola questa espressione può essere più coerente e lo chef Luca Zecchin del Ristorante Guido da Costigliole ne è la prova: in una location dove pare essersi fermato il tempo riesce a far ripercorrere i sapori di una volta, mantenendo un fil rouge legato alla tradizione langarola.
Il meraviglioso paesaggio collinare che cinge il Relais San Maurizio, quasi come uno scrigno, ha accolto i nostri Viaggiatori Gourmet in una location calda ed elegante: un antico monastero circondato da vigneti. I Patron Andrea Alciati e Monica Magnini hanno esclusivamente aperto per noi a pranzo le porte del ristorante facendoci immergere, fin da subito, in un’atmosfera conviviale, amichevole e unica. Lo chef ha pensato per gli Amici Gourmet un menu che riuscisse a porre sotto i riflettori una cucina di Langa sì tradizionale e golosa, ma attualissima nelle tecniche utilizzate e nelle presentazioniLuca Zecchin si riconferma un attento scrutatore di tradizioni, senza tralasciare uno sguardo al presente, portando i commensali alla ricerca di colori, forme e all’essenzialità delle materie prime.

Archivio storico reportage: 

-> Reportage del 14 aprile 2007
-> Meeting del 5 novembre 2007
-> Meeting del 5 novembre 2012
-> Meeting del 9 dicembre 2013
-> Meeting del 20 dicembre 2014

La squadra

Patron: Andrea Alciati

Lo staff di cucina

Executive Chef: Luca Zecchin
Chef de partie: Christian Mandolini, Gabriele Mariotto e Sara Catraro
Pastry chef: Marco Pietrapertosa
Commis: Arianna Consiglio, Kwack Kitae

Lo staff di sala

Responsabile di sala: Monica Magnini
Sommelier: Josh Eisenhauer
Chef de rang: Eleonora del Rosso, Walter Magnini e Andrea Traversa

L’arrivo di VG al ristorante sotto la neve

La sala

Il tavolo Amici Gourmet nella saletta privata

Mise en place

Il nostro menu personalizzato

Abbinamento Vini 
Nei meeting utilizziamo i vini messi a disposizione dai nostri Partner.

Ci spostiamo nella nuova area della cantina per l’aperitivo

Partiamo con la prima bollicina di giornata

Franciacorta ‘61 Nature Docg 2009 – Berlucchi

Il brindisi del nostro Presidente Amici Gourmet Enzo Fulginiti con la figlia

Tipologie di stuzzichini: mini hamburger alla salsiccia di Bra, crème brûlée ai fegatini con crumble di Parmigiano, bacio di dama con Parmigiano e formaggino di latte Inalpi, macaron al foie gras, toast con guanciale e fettina classica Inalpi, toast con lonza di maiale con fettine Emmental Inalpi.

Torniamo al nostro tavolo dove iniziamo con un brindisi il percorso di degustazione ideato per noi dallo chef Luca Zecchin

Pane

Tipologie di pane: focaccia di farro; pane bianco al farro e grano Enkir; pagnottella al grano saraceno; grissini di farro. Tutti preparati con lievito naturale e farine del Mulino Marino.
Piatto Diva SuMisura personalizzato per Viaggiatore Gourmet da Royale.

Lo chef ci raggiunge in sala per illustrarci il menu

Piattooo!!!

Pane burro acciughe

Laudàri Chardonnay 2014 – Baglio del Cristo di Campobello

Prossima portata presentata con VG

Animelle di vitello, testina, capasanta e maionese ai ricci di mare

Il prossimo piatto viene completato al tavolo con una crema di fonduta alla Caciotta Kremina Inalpi

Ricordo di una passeggiata d’autunno

Roero Docg 2009 – Malvirà

Prossima portata preparata in pentola d’oro Baldassarre Agnelli

Ecco il piatto presentato da VG con chef Luca Zecchin

Risotto alla zucca, crema di gorgonzola piccante e guanciale affumicato cotto nel mosto d’uva

Piatto Diva SuMisura personalizzato per Viaggiatore Gourmet da Royale.

… intanto in cucina è in preparazione uno dei signature dish del ristorante

Una generosa grattata di Parmigiano e il piatto è servito!

Dal 1961… i plin al tovagliolo

Barbaresco Camp Gross 2003 – Tenute Cisa Asinari dei Marchesi di Grésy

Spaghetto ”Regina dei Sibillini” al tartufo di Norcia

In onore alle popolazioni italiane colpite dal terremoto. Il piatto è stato presentato alla cena a quattro mani che si è tenuta al ristorante Guido da Costigliole con i proprietari del ristorante Becofino di Norcia, purtroppo distrutto dal terremoto.

Monfalletto Barolo 1981 – Cordero di Montezemolo

Maialino da latte, crema alla barbabietola… radici

Coniglio, pop corn caramellati e broccolo fiolaro

Cheesecake di bufala, cachi e pan speziato

Moscato d’Asti 2014 – G.D. Vajra

Nougatine alle mandorle, mousse al cioccolato bianco e sorbetto al frutto della passione

Tisana e coccole finali

Tipologie di piccola pasticceria: macaron al caffè; cremino al gianduia; panna cotta e frutti di bosco; tartelletta di riso e saraceno con crema chantilly e lampone; meringa.

Caffè Vergnano