Siamo ritornati al Blend 4: nuovo chef, nuovi sapori e innovativa filosofia, ma sempre famigliarità, gentilezza e una passione per il vino sfrenata. Entrare all’interno del locale è come aprire la porta di casa propria, la Patron Luigina Gazzola ti travolge con il suo sorriso e la sua professionalità, così come la passione enologica immensa del marito Ivano Antonini ti rapisce. La degustazione in compagnia degli Amici Gourmet è iniziata con sapori rustici dell’aperitivo, che hanno inaugurato il nostro percorso enogastronomico, proseguito con materie prime ricercate e accostamenti dal giusto bilanciamento, come le Capesante alla vaniglia, porri e frutti della passione o i Tortelli di ossobuco di vitello “alla milanese”. Ivano, miglior sommelier italiano nel 2008, in esclusiva per Viaggiatore Gourmet, ha inoltre impreziosito la giornata con alcune chicche della sua cantina.

Archivio storico reportage: 

-> Reportage del 7 ottobre 2013
-> Meeting dell’11 gennaio 2014
-> Meeting del 28 febbraio 2015
-> Meeting del 27 febbraio 2016
-> Reportage del 1° dicembre 2016

La squadra

Lo staff di sala

Patron e sommelier: Ivano Antonini
Patron: Luigina Gazzola
Responsabile di sala: Melania Bote
Commis: Silvia Aliverti

Lo staff di cucina

Chef: Davide Gambitta
Sous chef: Gianpietro Vizza
Chef de partie (antipasti e dessert): Davide Azzimonti

L’arrivo al locale

L’insegna

Il menù esposto all’esterno

Sala e mise en place

Il tavolo Amici Gourmet nella cantinetta

Il nostro menu personalizzato

Piatti Diva SuMisura personalizzati per Viaggiatore Gourmet da Royale.

Abbinamento Vini 
In questo meeting oltre ai vini messi a disposizione dai nostri Partner, abbiamo degustato alcune etichette dalla selezione privata del ristorante.

Aperitivo

Il Patron Ivano Antonini affetta salumi e formaggi

Crottino della Valtellina

Pecorino fresco

Guanciale

Prosciutto crudo tagliato al coltello

Ivano serve la prima bollicina di giornata

Franciacorta Brut 2010 Teatro della Scala Magnum – Bellavista

Capocollo, finocchiona e salame

Focaccia in accompagnamento

Grissini al sesamo

VG in veste di sommelier!

Un brindisi all’inizio di questa giornata gourmet!

VG con i Patron presentano l’aperitivo con i prodotti Inalpi

Lo chef Davide Gambitta introduce i finger food preparati con i prodotti Inalpi

La Patron Luigina Gazzola ci serve il primo

Crocchetta di patate, fettina di latte Inalpi, guanciale e rosmarino

A seguire alice gratinata ripiena con Caciotta Kremina Inalpi e maionese di mare

Ultimo finger in preparazione: bignè con formaggino Inalpi e polvere di cappero

Piatto Diva SuMisura personalizzato per Viaggiatore Gourmet da Royale.

Intanto in cucina lo chef Davide Gambitta è pronto per il servizio

Ci accomodiamo al tavolo dove Ivano ci serve la prima etichetta in abbinamento alla degustazione

La Marimorena Albariño sobre Lías Rías Baixas 2015 – Casa Rojo

Un brindisi tutti insieme e si comincia!

Pane

Tipologie di pane: toscano, focaccia e grissini al sesamo.

Piattooo!!!

Amuse-bouche: salmone marinato alla barbabietola con barbabietola disidratata, yogurt greco e caviale di aringa

Prossima etichetta dalla selezione privata del ristorante

Riesling Trittenheimer Altärchen Riesling Spätlese 1998 – Ferdinand Krebs 

Uovo fritto, cardi, fonduta di Parmigiano e mosto cotto

Ivano introduce la prossima etichetta in abbinamento

Franciacorta Parosé Pas dosé rosé 2009 – Mosnel

Capesante alla vaniglia, porri e frutto della passione

Inversione di ruolo!

Dalla selezione privata del ristorante

Coteaux du Layon 1981 – Moulin Touchais

Riso Carnaroli Riserva San Massimo con portulaca invernale, gamberi rossi e cumino

Prossimo abbinamento introdotto da Ivano

Dalla selezione privata del ristorante

Vigneto Ninan Dolcetto d’Alba 2007 – Rossi Contini

Tortelli di ossobuco di vitello “alla milanese”

VG e lo chef presentano il piatto

Dalla selezione privata del ristorante

Chardonnay 2003 – JNK

In cucina tutto procede bene…

Calamaro arrosto, cavolo nero, salsa al lardo e mela verde

Ivano avvina i calici per il servizio della prossima etichetta e Luigina lo… “aiuta”!

Langhe Bricco Manzoni 2006 Magnum – Rocche dei Manzoni

Ganassino di manzo “in nero”

Lo chef Davide Gambitta ci raggiunge al tavolo…

… mentre in cucina procedono i preparativi del dessert

Etichetta in accompagnamento al dessert dalla selezione privata del ristorante

Passito di Chambave 1982 – Ezio Voyat

Charlotte alla frutta esotica

Caffè e coccole finali

Tipologie di piccola pasticceria: finanziere, cannoncini, zabaioni al frutto della passione e tartufi al pistacchio. Caffè Illy.

Cantucci

Ecco tutte le etichette della giornata

Momento “merenda defaticante” in pentola d’oro Baldassarre Agnelli

Piatto in arrivo!

Trippe di baccalà, sedano rapa e olive taggiasche

Piatto Diva SuMisura personalizzato per Viaggiatore Gourmet da Royale.

Perlé Nero 2008 Trento Doc – Ferrari

VG con la squadra al completo!

Prima di salutarci consegniamo ai nostri associati i calendari con le prossime tappe