Linkontro, la manifestazione che riunisce ogni anno il management delle principali aziende leader nel settore del largo consumo, anche in questa edizione 2019 che si è svolta dal 16 al 19 maggio a Santa Margherita di Pula (CA), è stata ricca di numerosi momenti di confronto.

Inalpi ha partecipato per il secondo anno consecutivo, proprio perché l’evento è “un’ottima opportunità di contatto e approfondimento, un momento di confronto tra gli attori di una realtà in continuo mutamento” spiega Ambrogio Invernizzi – Presidente Inalpi S.p.A.

Ma Inalpi è stata anche protagonista di un interessante momento, svoltosi venerdì 17 maggio, con la presentazione del libro “L’alimentazione per una vita migliore” scritto da Peter Brabek-Letmathe – Presidente Onorario di Nestlè International, una pubblicazione questa, fortemente voluta dall’azienda di Moretta che è infatti partner per la realizzazione del volume.

Il libro, che rappresenta un viaggio dalle origini della produzione industriale degli alimenti alla nutrigenomica, fornisce una traccia sulle future tendenze dell’alimentazione umana e spunti di riflessione per identificare il corretto modo di nutrirsi: un modo di concepire l’alimentazione che mette al centro di tutto la correlazione tra alimenti e salute. Una correlazione che si riassume in una parola sola: qualità.

Quella stessa qualità che costituisce l’elemento fondante della filosofia Inalpi: un punto imprescindibile che si concretizza nell’utilizzo di una materia prima 100% piemontese, proveniente dalla filiera corta e certificata Inalpi, nel rispetto e a garanzia di un consumatore sempre più attento a fare, della propria alimentazione, uno strumento di nutrimento corretto e sano.