panini al latte

Una ricetta per preparare i panini al latte in casa facile e veloce. Perfetti per una merenda sfiziosa o un buffet.

La ricetta di questi panini al latte è veramente facile. Perfetta per chi vuole cominciare con l’avventura del pane. Lo stesso impasto può essere usato per fare una buona focaccia. Piace ai bambini, ma conosco degli adulti che li ruberebbero anche ai figli propri e altrui.

Panini al latte

Ingredienti:

500 d di farina 0

3 cucchiai di latte in polvere

300 ml di acqua 

un cubetto di ievito di birra (potete ridurlo a metà cubetto, raddoppiando i tempi di lievitazione)

un cucchiaino di sale

semi di papavero qb

semi di sesamo qb

semi di miglio qb

un uovo, per spennellare

 

Procedimento:

In una ciotola create la fontana con la farina e il latte in polvere. Aggiungete l’acqua, sciogliete il lievito tra le dita immerse nell’acqua e poi cominciate a mescolare con un cucchiaio. Quando i liquidi si saranno abbastanza assorbiti, aggiungete il cucchiaino di sale e iniziate a impastare con le mani. Trasferite l’impasto su un piano e cominciate a lavorare con forza per qualche minuto e comunque fino a quando avrete ottenuto una bella palla liscia.

Rimettetela nella ciotola e copritela con un telo pulito e ben umido oppure con della pellicola alimentare. Lasciate lievitare 30/45 minuti: Riprendete l’impasto e cominciate a tagliare in piccoli pezzetti da circa 50 g l’uno. Formate con ognuno delle palline lasciando come superficie esterna la parte liscia. Man mano che le fate, ponetele in una teglia spaziosa o, meglio ancora, nella leccarda del forno dove avrete steso un foglio di carta da forno. Spennellateli con l’uovo sbattuto e poi distribuite i semini.

Lasciate lievitare altri 30/45 minuti e infornate a forno caldo a 250 °C per 10 minuti.

Se li vedete ancora chiari e non ben ambrati, fateli cuocere altri 5 minuti a 200°. Sono ottimi da farcire e mangiare ancora tiepidi. Se volete, potete usare la metà del lievito, ma dovrete aumentare a 60 minuti i tempi delle lievitazioni.