Pasta al forno con Raschera

Pasta al forno con RascheraIngredienti per 4 persone:

350 g di pennoni

300 g di zucca già pulita

250 g di foglie di cavolo nero

100 g Raschera Dop

250 ml di besciamella

Olio extravergine d’oliva

Sale e pepe

uno spicchio d’aglio

 

Procedimento

Lavate e mondate le foglie del cavolo nero eliminando la parte coriacea centrale. Pulite la zucca.

Tagliate a cubetti la zucca e tagliate a striscioline le foglie di cavolo nero.

In un tegame fate imbiondire uno spicchio d’aglio con un generoso filo d’olio extra vergine di oliva; unite quindi la zucca e il cavolo nero.

Lasciate cuocere le verdure fino a che saranno morbide unendo, se necessario, un bicchiere di acqua calda.

Quando le verdure saranno pronte, regolate di sale e di pepe ed eliminate l’aglio.

Lessate la pasta in abbondante acqua salata e scolatela al dente.

Saltate i pennoni nel tegame con le verdure e fate insaporire per qualche istante.

Disponete la pasta in una pirofila da forno e aggiungete la besciamella e il Raschera DOP Inalpi tagliato a cubetti. Mescolate affinché tutti gli ingredienti si amalghimino bene.

Infornate a forno preriscaldato a 180°C per 20 minuti.

Servite ben caldo.