Gelato ai frutti di bosco con granella di pistacchio

Dolci, Ricette


Ingredienti per 4 persone: 

100 g di lamponi

100 g di mirtilli 

230 ml di acqua

3 cucchiaio di latte di filiera in polvere scremato

100 g zucchero semolato

Per decorare

granella di pistacchio

lamponi e mirtilli 

Procedimento:

Lavate e asciugate i frutti rossi e metteteli da parte.

In un contenitore misurate l’acqua e il latte in polvere, scioglietelo con cura con l’aiuto di una frusta 

Frullate il latte con lo zucchero, aggiungete i lamponi e i mirtilli e tenetene da parte alcuni per decorazione.

Versate nel cestello della gelatiera per il tempo previsto, circo 40 minuti.

Versione senza gelatiera

Se non avete una gelatiera versate il composto in una vaschetta bassa e mettetela in freezer.

Ogni mezz’ora mescolate accuratamente con la frusta (quando è più morbido) e una forchetta dopo. 

I bordi si solidificheranno prima, portate dall’esterno verso l’interno per rendere la solidificazione omogenea. Continuate per le volte necessarie ad avere la consistenza del gelato. 

Servite il gelato con frutti rossi messi a congelare in freezer una mezz’ora prima con la granella di pistacchio.

Condividi

Cerca articoli

Categorie del blog

Articoli recenti

I volti della Filiera Inalpi: Walter Borretta

I volti della Filiera Inalpi: Walter Borretta

Da questo mese, inauguriamo una serie di interviste dedicate ai volti dietro i prodotti Inalpi. Oggi vi presentiamo Walter Borretta, un pilastro della nostra filiera e titolare di un'azienda agricola che collabora con noi da anni. Walter ci offre uno sguardo autentico...

Sticky Rice: il dessert dalla Tailandia

Sticky Rice: il dessert dalla Tailandia

Avete voglia di proiettarvi in un viaggio in oriente in nostra compagnia? Con la ricetta di questo mese voliamo in Tailandia e degustiamo un tipico dessert. Fresco e dalle dolci note della frutta tropicale che lo compongono, il khao niao mamuang o sticky rice,...

Il nostro aperitivo wow? Quello con Happy Cheerse!

Il nostro aperitivo wow? Quello con Happy Cheerse!

L’aperitivo diventa wow con i nostri Happy Cheerse, gustosi triangolini di formaggio al tartufo, erbe mediterranee, Gorgonzola e pepe nero, da gustare e assaporare lentamente.🧀🍸 Quale abbinamento di ingredienti migliore se non quello studiato dalla Chef Antonella...

Yogurt “scaduto”? Niente è perduto!

Yogurt “scaduto”? Niente è perduto!

“Ma quando è scaduto lo posso ancora mangiare?” La risposta breve è sì – a meno di rigonfiamenti del vasetto o altre alterazioni evidenti. Per capire il perché, iniziamo da cosa significa, per uno yogurt, arrivare a “scadenza”. Cosa viene valutato per definire la data...

0
    0
    Il tuo carrello degli acquisti
    Il carrello è vuotoTorna allo Shop