Giocando s’impara!

Filiera

L’app di Inalpi ClasseViva, nata a sostegno della scuola per i registri elettronici e i diari scolastici, si arricchisce di nuovi giochi che si vanno ad aggiungere a “Kitchen Mania” e “Milky Inalpi”.

In un’epoca così digitale, i giochi si sono ovviamente evoluti, ma è sbagliato pensare che il gioco digitale, sostituisca il gioco fisico, perché le due esperienze in questo momento storico possono convivere serenamente, esattamente come succede nel mondo degli adulti. Aiutare a cucinare un genitore o lanciare delle biglie, sarà sempre altrettanto divertente e educativo, ma soprattutto insostituibile!

Se non lo avete ancora fatto, attraverso il qr code indicato nel diario cartaceo, potrete arrivare direttamente al link da utilizzare per il download dell’applicazione e cominciare a giocare.

Kitchen Mania

Kitchen Mania è un gioco che utilizza le ricette Inalpi per giocare ed esercitarsi con i calcoli con diversi livelli di difficoltà: da “aiuto cuoco” a “capo cuoco” in modo divertente.

Nel processo, aiuta anche a capire quanto sia importante la matematica in cucina, che nella maggior parte dei casi è fatta di proporzioni e continui calcoli, ma anche di osservazione e di controllo, d’altronde, sappiamo bene quanto siano importanti le grammature in cucina, se non vogliamo rischiare di fare dei gran pasticci!

Alla fine del gioco c’è anche la possibilità di usufruire della video ricetta stessa, che gratificherà i più interessati e i più golosi. 

Milky Inalpi

Milky Inalpi è invece un gioco di abilità, per sviluppare manualità con i device: Il protagonista è il furgoncino della raccolta del latte che nel suo percorso dovrà stare attento a saltare gli ostacoli e consegnare più latte possibile, evitando il latte che non supera i livelli di qualità ottimali. 

Già adesso, potrete godere del nuovo gioco per imparare l’inglese in modo divertente. È ambientato nel mondo Inalpi, quindi le mucche sono le protagoniste assolute, ma si visualizzano anche le immagini dei processi per fare il formaggio e altre che serviranno a comprendere meglio la produzione nel mondo del latte. 

In “Inalpi ClasseViva non manca l’interattività e un pizzico di stimolazione dello spirito competitivo, infatti al termine di ogni gioco si accumuleranno dei punti che andranno in una classifica con gli altri studenti di tutte le scuole.

I due anni di pandemia, hanno purtroppo limitato le visite agli stabilimenti, che sono una bella opportunità per i ragazzi, e questo è un modo per far scoprire loro le origini degli alimenti del loro quotidiano, di cui che spesso, noi adulti sottovalutiamo l’importanza. Nel passato i bambini accompagnavano e venivano coinvolti nelle attività lavorative dei genitori e potevano scoprire e imparare osservando, oggi invece, soprattutto in un ambito cittadino, i bambini sono lontani dal mondo dell’agroalimentare, ma noi di Inalpi, speriamo anche attraverso il gioco di incuriosirli e di contribuire alla loro consapevolezza di “giovani consumatori” che potranno sempre più comprendere il valore della sostenibilità e di una buona alimentazione, senza rinunciare al gusto!

Condividi

Cerca articoli

Categorie del blog

Articoli recenti

A TU PER TU CON LA FILIERA: MARCO SARVIA

A TU PER TU CON LA FILIERA: MARCO SARVIA

Abbiamo incontrato Marco Sarvia per fare qualche domanda e parlare degli allevatori che lavorano ogni giorno nella filiera corta e certificata del latte. Marco rappresenta la seconda generazione nella sua famiglia che ha scelto la professione di allevatore...

Yogurt normale, greco o kefir?

Yogurt normale, greco o kefir?

Tra gli scaffali dei supermercati gli yogurt abbondano per varietà e sapori, cosicché spesso potremmo chiederci "Qual è il miglior tipo di yogurt?". Ciascuno di noi ha, in effetti, l'imbarazzo della scelta. Li selezionate per gusto? Per consistenza? Fate sicuramente...

I volti della Filiera Inalpi: Walter Borretta

I volti della Filiera Inalpi: Walter Borretta

Da questo mese, inauguriamo una serie di interviste dedicate ai volti dietro i prodotti Inalpi. Oggi vi presentiamo Walter Borretta, un pilastro della nostra filiera e titolare di un'azienda agricola che collabora con noi da anni. Walter ci offre uno sguardo autentico...

Sticky Rice: il dessert dalla Tailandia

Sticky Rice: il dessert dalla Tailandia

Avete voglia di proiettarvi in un viaggio in oriente in nostra compagnia? Con la ricetta di questo mese voliamo in Tailandia e degustiamo un tipico dessert. Fresco e dalle dolci note della frutta tropicale che lo compongono, il khao niao mamuang o sticky rice,...

0
    0
    Il tuo carrello degli acquisti
    Il carrello è vuotoTorna allo Shop