Gnocchi di zucca

25 Febbraio 2020 | Primi, Ricette

Ingredienti per 4 persone:

800 g di zucca

200 g di farina circa

un uovo

sale

40 g di Burro Chiarificato

2-3 foglie di salvia

Procedimento:

Lavate la zucca e tagliatela a fette senza togliere la buccia.

Disponete le fette su una teglia rivestita con carta forno e fate cuocere a 180 °C per circa 45 minuti.

Quando la zucca sarà morbida sfornatela, eliminate la buccia e frullate la polpa ben asciutta per ridurla in purea.

Aggiungete l’uovo, un pizzico di sale e la farina e impastate fino a ottenere un impasto compatto, ma non duro. A seconda della zucca potrebbe volerci più o meno farina rispetto a quanto indicato.

A questo punto stendete l’impasto formando tanti serpentelli spessi circa 2 centimetri e tagliate a pezzetti in modo da ottenere gli gnocchi.

Scaldate una pentola piena d’acqua salata e al bollore tuffate gli gnocchi. Fate cuocere per 2-3 minuti fino a quando saliranno in superficie.

Intanto a parte fate fondere il burro, unitevi la salvia e lasciate soffriggere un attimo per far insaporire.

Una volta pronti scolate gli gnocchi e tuffateli nel condimento prima di servire.

Condividi

Cerca articoli

Categorie del blog

Articoli recenti

Regioni d’Italia: chi vince su latte e formaggio?

Regioni d’Italia: chi vince su latte e formaggio?

Alzi la mano chi beve latte tutti i giorni! Nell’ultima rilevazione Istat, nel 2022, lo hanno fatto 47 italiani su 100, in linea con l’anno precedente. Se guardiamo le risposte nelle varie regioni, il dato che balza all’occhio è che questa abitudine è sentita...

PASTELITOS CUBANI

PASTELITOS CUBANI

Ingredienti e dosi per 4 persone: 2 rettangoli di pasta sfoglia 100 g (8 cucchiaini) di marmellata di fragole 7 formaggini di latte Latterie Inalpi zucchero di canna q.b. 1 uovo 1 cucchiaino di acqua Guarda la video-ricetta e segui il procedimento descritto qui sotto....

Latte di mucca, di capra o di pecora?

Latte di mucca, di capra o di pecora?

Avete notato anche voi? Da un po’ di tempo, il latte di mucca non è più solo nel banco frigo dei supermercati: ha trovato compagnia in almeno un paio di altri latti oggi abbastanza diffusi, quello di capra e quello di pecora. La differenza che più balza all’occhio –...

0
    0
    Your shopping cart
    The cart is emptyGo back to the shop