Inalpi e lo sport

20 Settembre 2023 | Filiera

Da sempre Inalpi, sostiene società ed atleti per far sì che, anche quel

mondo sportivo che non è urlato dai mezzi di informazione, possa crescere con qualità. Sono in alcuni casi, gli sport considerati “minori” ma che di minore hanno ben poco, perché da sempre tutti gli sport hanno dei valori fondamentali alla base.

La condivisione di questi valori fondanti come l’impegno quotidiano, la passione per il proprio lavoro, la trasparenza dei rapporti sono il comune denominatore tra un mondo sportivo fatto di dedizione e quello dell’imprenditoria che deve saper guardare oltre, supportando il proprio territorio anche nello sviluppo delle attività sportive.

Lo sport insegna amicizia, solidarietà, lealtà, lavoro di squadra, autodisciplina, autostima, fiducia in sé e negli altri, rispetto degli altri, modestia, comunicazione, leadership, capacità di affrontare i problemi ed è per tutto questo che la società in cui viviamo dovrebbe comprenderne la grande funzione educativa e sostenere in ogni modo, pensando più ai giovani partecipanti e sportivi che al pubblico a cui si rivolge. 

Lo sport è sicuramente anche intrattenimento, ed è bello che si possa partecipare e sostenere i propri idoli e le proprie squadre, ma il punto dovrebbe essere esattamente questo: “Fare squadra” perché è insieme che si cresce e, anche quando è confronto o competizione, deve riuscire a ispirare rispetto dell’Altro e delle regole che dobbiamo imparare a sentire nostre, perché sono le stesse regole che tutelano anche noi, sia a livello collettivo che individuale.

Quando siamo piccoli, il nostro primo ambiente è quello familiare, che ci protegge e ci sostiene, poi si entra nell’ambiente scolastico, dove iniziamo a imparare tante materie e iniziamo a confrontarci con persone nuove, adulte e coetanei. 

Spesso lo sport arriva quasi contemporaneamente, ma oltre a nutrire, come giusto che sia, la mente, ci mette in relazione con il nostro corpo e inizia un processo di consapevolezza che porta alla conoscenza delle nostre capacità e in alcuni casi di alcuni limiti: l’unico vero modo per superare gli stessi è appunto, conoscerli. 

Un percorso che viviamo individualmente e che, se ben condotto dagli istruttori, potrà sviluppare anche la capacità empatica sia all’interno della squadra che in fase di competizione con gli eventuali avversari. 

Un percorso che allena alla vita, perché promuove e ispira capacità di soluzione e visione ottimistica del futuro personale. 

E poi ricordiamoci, che lo sport, nella maggior parte dei casi, è portatore di buone notizie, e applaudirle, rende un po’ campioni anche noi!

Se volete fare squadra anche con noi, vi indichiamo tutti i progetti in cui siamo partecipi e sostenitori

MORETTA PADEL

TENNIS LE PLEIADI

US MORETTA

RACCONIGI CYCLING TEAM

SCI NORDICO PRAGELATO

SCI CLUB BORGATA

VOLLEY CANNES

LANCIA DELTA S4 RALLY SU GHIACCIO

MOREVILLA

SCHERMA GRAND PRIX

ELENA NOVIKOVA

PALASPORT DI BRA

ACAJA BASKET

PODISTICA VALLE VARAITA

KALIPE ASD

PALLAVOLO PINEROLO S.S.D. A R.L

Condividi

Cerca articoli

Categorie del blog

Articoli recenti

Peptidi bioattivi in yogurt e formaggi

Peptidi bioattivi in yogurt e formaggi

Cosa sono e perché ci interessano? Le proteine sono indubbiamente uno dei grandi vantaggi di latte e derivati. Questo perché sono complete, ideali da inserire nella colazione, e anche perché, quando vengono “smontate”, possono riservarci nuove sorprese. Come il...

CHEESE STICKS IRLANDESI

CHEESE STICKS IRLANDESI

Dosi per 4 persone: 1 rettangolo di pasta sfoglia 1 confezione di grattugiato italiano Latterie Inalpi 1 uovo sale q.b. Guarda la video-ricetta e segui il procedimento qui sotto. Versare sul rettangolo di sfoglia il grattugiato italiano e premerlo con le mani per...

Regioni d’Italia: chi vince su latte e formaggio?

Regioni d’Italia: chi vince su latte e formaggio?

Alzi la mano chi beve latte tutti i giorni! Nell’ultima rilevazione Istat, nel 2022, lo hanno fatto 47 italiani su 100, in linea con l’anno precedente. Se guardiamo le risposte nelle varie regioni, il dato che balza all’occhio è che questa abitudine è sentita...

PASTELITOS CUBANI

PASTELITOS CUBANI

Ingredienti e dosi per 4 persone: 2 rettangoli di pasta sfoglia 100 g (8 cucchiaini) di marmellata di fragole 7 formaggini di latte Latterie Inalpi zucchero di canna q.b. 1 uovo 1 cucchiaino di acqua Guarda la video-ricetta e segui il procedimento descritto qui sotto....

0
    0
    Your shopping cart
    The cart is emptyGo back to the shop