INALPI PARTNER DEGLI EVENTI TORINESI MA NON SOLO….

10 Novembre 2023 | Comunicati stampa

Sono giorni densi di appuntamenti, quelli che caratterizzano questo avvio di novembre a Torino. In attesa dell’arrivo delle ATP Finals, alcuni eventi che presentano le eccellenze di un Piemonte unico, hanno preso vita e Inalpi, primo player lattiero-caseario della regione, ha scelto di esserci e sostenere questa bella vetrina.
L’organizzazione di Moretta è quindi partner di alcune prestigiose manifestazioni: Grapes in Town – aperta a fine ottobre, e che terminerà il 12 novembre – si basa, anche e soprattutto sulla valorizzazione del territorio, attraverso percorsi di degustazione, visite guidate e conferenze.

Da venerdì 10 a domenica 12 si svolgerà Dolcissima, rassegna che celebra la maestria e l’eleganza dei Maestri Pasticceri del Piemonte, con golosi appuntamenti aperti al pubblico.
La scelta di Inalpi, di essere presente e sostenere queste kermesse, rappresenta lo spirito che da sempre contraddistingue la filosofia dell’azienda. La presenza attiva, il sostegno e la promozione del territorio, costituiscono uno dei pilastri con cui Inalpi è cresciuta in questi anni. Con la consapevolezza che questa rappresenti una delle migliori vie per promuovere e far conoscere l’unicità del Piemonte, solo il lavoro di squadra ci può portare lontano e solo attraverso una visione attiva e fattiva possiamo partecipare alla crescita – anche economica – del nostro territorio” – ha dichiarato Federica Barbero Invernizzi – portavoce Inalpi e presente alle manifestazioni.

L’impegno di Inalpi prosegue anche in altri ambiti, a partire dal mondo dei più piccoli, al quale l’azienda ha tradizionalmente dedicato attenzione con varie iniziative, la principale delle quali è senza dubbio rappresentata dal progetto dei Diari Scolastici che, per l’anno 2023-2024 è stato realizzato con una tiratura di 410.000 copie, distribuite gratuitamente su tutto il territorio nazionale” – prosegue Federica Barbero – “Ed è in questo contesto che Inalpi ha scelto di essere al fianco della Scuola elementare Daisy di Chieri – la prima scuola nella quale il modello scolastico italiano incontra l’innovazione del metodo finlandese, paese dal quale presto arriverà un riconoscimento ufficiale da parte del Ministero dell’Istruzione”.
L’inaugurazione dell’anno scolastico si è svolta martedì 7 novembre alla presenza anche del Console Onorario della Finlandia – Giovanni Dionisio. Anche questo un modo per guardare al domani, per sostenere nuovi percorsi, nella convinzione che l’innovazione – in qualsiasi ambito sia applicata – costituisce patrimonio per la crescita di tutti.

Condividi
0
    0
    Il tuo carrello degli acquisti
    Il carrello è vuotoTorna allo Shop