INALPI PARTNER DELLA “ROSSA” 2024

15 Novembre 2023 | Comunicati stampa

La 69° edizione della presentazione della Guida Michelin, la “rossa” che raccoglie l’eccellenza della gastronomia stellata italiana, si è svolta martedì 14 novembre presso il Teatro Grande di Brescia e ha festeggiato anche i 125 anni dell’omino Michelin.

Inalpi ha riconfermato, anche per questa 69° edizione, la partnership che ormai da anni la lega alla prestigiosa pubblicazione di riferimento per la gastronomia mondiale e, in questi ultimi anni, nella condivisione piena di un obiettivo ormai diventato prioritario: la sostenibilità.

Inalpi dunque, non solo al fianco di Guida Michelin, ma di tutta la gastroniomia gourmet con prodotti di filiera corta e certificata del latte, simbolo di sostenibilità ambientale, di tutela del suolo e delle acque, di attenzione al benessere animale e di attenzione ai diritti dei lavoratori, simbolo di quei principi che anche l’Agenda 2030 dell’Onu ha riassunto negli SDGs, abbracciati da Inalpi anche attraverso un piano investimenti 2021 – 2025.

Inalpi vuole quindi esprimere, all’alta cucina gourmet piemontese, le proprie congratulazioni per i risultati ottenuti a Francesco Marchese del Ristorante FRE Monforte D’Alba e Gian Piero Vivalda del Ristorante Antica Corona Reale Cervere per l’assegnazione del nuovo premio PASSION DESSERT 2024per il mondo della pasticceria, alla nuova Stella Verde Luca Zecchin del Ristorante Coltivare di La Morra e a Michelangelo Mammoliti del Ristorante La Rei Natura di Serralunga D’Alba per l’assegnazione delle 2 Stelle.

Un augurio speciale a Gianpiero Vivalda. Per il riconoscimento ricevuto, che premia il lavoro e l’innovazione dell’AtelieReale, nato nel 2016 e frutto di una realtà secolare quale l’Antica Corona Reale e dell’esperienza dello chef stellato Vivalda.

Condividi
0
    0
    Il tuo carrello degli acquisti
    Il carrello è vuotoTorna allo Shop