Polpette di Patate, Ricotta e Broccolo Fritte con Burro Chiarificato Inalpi

1 Dicembre 2021 | Antipasti, Ricette, Secondi

Polpette di Patate, Ricotta e Broccolo Fritte con Burro Chiarificato Inalpi

Ingredienti per 4 persone (25-30 polpette):

200 g di patate a pasta gialla (2 piccole)

1 spicchio d’aglio

200 g di cimette di broccolo

200 g di ricotta di mucca, fresca

1 uovo

40 g di grattugiato italiano senza lisozima

30 g di pangrattato + circa 50 g per la panatura

400 g di burro chiarificato Inalpi

sale

olio extravergine di oliva

pepe

Procedimento:

Lavate le patate, ponetele in una casseruola e coprite con acqua fredda a filo. Salate e portate a bollore; cuocete per circa 25 minuti a partire dall’ebollizione, quindi scolate e lasciate intiepidire.

Sbucciate l’aglio e rosolatelo in due cucchiai di olio caldo, quindi unitevi i broccoli divisi in cimette e lasciate insaporire; aggiustate di sale, versate 150 ml di acqua, coprite e lasciate cuocere a fuoco molto basso per circa 15 minuti. Fate ritirare i liquidi se necessario, alzando il fuoco e cuocendo ancora per un paio di minuti, scoperto, quindi lasciate intiepidire ed eliminate l’aglio.

Sbucciate le patate e schiacciatele con lo schiacciapatate facendole cadere in una ciotola. Schiacciate le cimette di broccoli con i rebbi di una forchetta ed unitele alle patate.

Amalgamate la ricotta, l’uovo, il Parmigiano grattugiato ed il pangrattato; mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo e sodo. Aggiustate di sale e maciniate un pizzico di pepe.

Suddividete l’impasto in porzioni di circa 25 g ciascuna, formate tante polpettine e passatele nel pangrattato sistemato in una ciotola.

Fate fondere il burro chiarificato Inalpi in una padella dai bordi alti e non troppo larga e, non appena inizierà a sfrigolare, adagiatevi le polpette, poche alla volta. Friggetele a fuoco non troppo alto e giratele quando saranno dorate per una cottura uniforme anche dall’altro lato.

Scolate le polpette con l’aiuto di una schiumarola, poggiatele su un vassoio foderato con carta assorbente per eliminare il burro chiarificato Inalpi in eccesso, quindi trasferitele su di un piatto da portata e servitele calde.

Condividi

Cerca articoli

Categorie del blog

Articoli recenti

Quando un latte può dirsi di “Alta Qualità”’? 

Quando un latte può dirsi di “Alta Qualità”’? 

Il latte crudo, senza trattamenti di nessun tipo, è un ottimo alimento anche per i microrganismi, compresi alcuni potenzialmente nocivi. La pastorizzazione serve proprio a eliminare i potenziali patogeni dal latte, tramite un riscaldamento con temperature e tempi...

Ricette estive per grandi e piccini

Ricette estive per grandi e piccini

L'estate è quasi arrivata, le scuole stanno chiudendo, le temperature si sono alzate e mettersi ai fornelli, non è il primo dei nostri pensieri, ma c'è un po' più di tempo per coinvolgere i bambini in cucina, che in fondo, per quanto possano essere occupati in...

Sfogliatelle con zucchine e Fettalpine

Sfogliatelle con zucchine e Fettalpine

Ingredienti per 4 persone: un rotolo di pasta sfoglia 2 zucchine circa 300 g 4 Fettalpine Inalpi sale e pepe olio extravergine d'oliva grattugiato italiano senza lisozima qb Latte per spennellare e semi di sesamo per decorare Procedimento: Srotolate la pasta sfoglia...

prezzo del latte

LE NEWS AZIENDALI

Tutte le news dal mondo Inalpi: comunicati stampa, notizie, bilanci sociali e rassegna stampa

Il latte 100% piemontese che ogni giorno raccogliamo è di altissima qualità: sano, buono e autentico.

0
    0
    Il tuo carrello
    Il carrello è vuotoTorna al negozio