RAVIOLI DI CACIOTTA KREMINA, SU CREMA DI ZUCCA GIALLA E ACETO TRADIZIONALE

23 Dicembre 2016 | Gian Piero Vivalda Chef, Primi, Ricette

Ravioli di caciotta kremina, su crema di zucca gialla e aceto tradizionale

INGREDIENTI

Per quattro persone:

  • Caciotta Kremina Inalpi 1/2
  • Uova intere N° 2
  • Farina “00” 200 gr.
  • Latte 50 gr.
  • Zucca gialla (pulita) 200 gr.
  • Olio Extra Vergine di oliva 20 gr.
  • Aceto di vino bianco 2 cucchiai
  • Burro fior di panna Inalpi 75 gr.
  • Aceto tradizionale q.b

PREPARAZIONE

Uovo terme, viene cotto a 69° per 20 minuti a vapore nel forno.

Per la crema di zucca
Mondare, pulire e tagliare la zucca gialla a cubetti, privandola di semi e buccia; porla in una casseruola con olio extra vergine di oliva, aceto ed un mestolo di acqua, portando tutto a cottura e frullando il composto una volta sfibrata la zucca.

Ripieno dei ravioli
Tagliare la caciotta Kremina a cubetti e riporre tutto nel latte freddo, portando ad ebollizione in modo che il formaggio possa sciogliersi lentamente; raffreddare il composto e mediante l’utilizzo di un cucchiaio di legno riempire una sac à poche.

Sfoglia dei ravioli
Formando una fontanella impastate le uova intere con la farina, ottenendo un composto omeogeneo, teso, poroso e ovviamente senza grumi.
Stendere quindi la pasta con una ritualità quasi domenicale, perchè la sfoglia -si sa- deve essere accudita per esprimere il meglio di se; mediante un coppapasta porzionare in dischi dal diametro di 5 cm.
Con il sac à poche posizionare al centro del disco il ripieno; chiudere quindi il disco a mezzaluna su se stesso ed unire le estremità formando quindi un piccolo raviolo.

Piatto
Avendo cura di cuocere i raviolini in acqua bollente salata per max 2 minuti (se siete in molti commensali fatelo a più riprese!), scolarli e saltarli in padella mantecando delicatamente con il burro fior di panna.
Su ogni piatto disporre la crema a specchio -ovvero a cerchio- e adagiare delicatamente i ravioli ben mantecati completando con gocce di aceto tradizionale balsamico.

Un consiglio? Se sei veramente goloso aggiungi un po’ di grattuggiato fresco e qualche goccia di aceto anche sui ravioli. Mmmmmh!

Condividi

Cerca articoli

Categorie del blog

Articoli recenti

Regioni d’Italia: chi vince su latte e formaggio?

Regioni d’Italia: chi vince su latte e formaggio?

Alzi la mano chi beve latte tutti i giorni! Nell’ultima rilevazione Istat, nel 2022, lo hanno fatto 47 italiani su 100, in linea con l’anno precedente. Se guardiamo le risposte nelle varie regioni, il dato che balza all’occhio è che questa abitudine è sentita...

PASTELITOS CUBANI

PASTELITOS CUBANI

Ingredienti e dosi per 4 persone: 2 rettangoli di pasta sfoglia 100 g (8 cucchiaini) di marmellata di fragole 7 formaggini di latte Latterie Inalpi zucchero di canna q.b. 1 uovo 1 cucchiaino di acqua Guarda la video-ricetta e segui il procedimento descritto qui sotto....

Latte di mucca, di capra o di pecora?

Latte di mucca, di capra o di pecora?

Avete notato anche voi? Da un po’ di tempo, il latte di mucca non è più solo nel banco frigo dei supermercati: ha trovato compagnia in almeno un paio di altri latti oggi abbastanza diffusi, quello di capra e quello di pecora. La differenza che più balza all’occhio –...

0
    0
    Your shopping cart
    The cart is emptyGo back to the shop