RAVIOLI DI CACIOTTA KREMINA, SU CREMA DI ZUCCA GIALLA E ACETO TRADIZIONALE

23 Dicembre 2016 | Gian Piero Vivalda Chef, Primi, Ricette

[vc_row type=”vc_default” full_width=”stretch_row_content_no_spaces” margin_top=”-50èx” full_width_row=”true” padding_left=”0″ padding_right=”0″ css=”.vc_custom_1482483800766{margin-top: -50px !important;background-image: url(https://cloud.inalpi.it/inalpi.it/site/wp-content/uploads/Raviolo_di_Caciotta_Krmina_crema_di_zucca_gialla_e_aceto_tradizionale.png?id=644) !important;background-position: center !important;background-repeat: no-repeat !important;background-size: cover !important;}”][vc_column][vc_empty_space height=”420″][/vc_column][/vc_row][vc_row type=”vc_default” full_width=”stretch_row_content_no_spaces” margin_top=”-50èx” full_width_row=”true” padding_left=”0″ padding_right=”0″ css=”.vc_custom_1482479543273{background-position: center !important;background-repeat: no-repeat !important;background-size: cover !important;}”][vc_column][vc_column_text]

Ravioli di caciotta kremina, su crema di zucca gialla e aceto tradizionale

[/vc_column_text][vc_separator style=”dotted” border_width=”3″ el_width=”70″][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column width=”1/2″ css=”.vc_custom_1482480801314{background-color: #ffffff !important;}”][vc_column_text]

INGREDIENTI

Per quattro persone:

  • Caciotta Kremina Inalpi 1/2
  • Uova intere N° 2
  • Farina “00” 200 gr.
  • Latte 50 gr.
  • Zucca gialla (pulita) 200 gr.
  • Olio Extra Vergine di oliva 20 gr.
  • Aceto di vino bianco 2 cucchiai
  • Burro fior di panna Inalpi 75 gr.
  • Aceto tradizionale q.b

[/vc_column_text][vc_separator style=”dotted” border_width=”3″][vc_column_text]

PREPARAZIONE

Uovo terme, viene cotto a 69° per 20 minuti a vapore nel forno.

Per la crema di zucca
Mondare, pulire e tagliare la zucca gialla a cubetti, privandola di semi e buccia; porla in una casseruola con olio extra vergine di oliva, aceto ed un mestolo di acqua, portando tutto a cottura e frullando il composto una volta sfibrata la zucca.

Ripieno dei ravioli
Tagliare la caciotta Kremina a cubetti e riporre tutto nel latte freddo, portando ad ebollizione in modo che il formaggio possa sciogliersi lentamente; raffreddare il composto e mediante l’utilizzo di un cucchiaio di legno riempire una sac à poche.

Sfoglia dei ravioli
Formando una fontanella impastate le uova intere con la farina, ottenendo un composto omeogeneo, teso, poroso e ovviamente senza grumi.
Stendere quindi la pasta con una ritualità quasi domenicale, perchè la sfoglia -si sa- deve essere accudita per esprimere il meglio di se; mediante un coppapasta porzionare in dischi dal diametro di 5 cm.
Con il sac à poche posizionare al centro del disco il ripieno; chiudere quindi il disco a mezzaluna su se stesso ed unire le estremità formando quindi un piccolo raviolo.

Piatto
Avendo cura di cuocere i raviolini in acqua bollente salata per max 2 minuti (se siete in molti commensali fatelo a più riprese!), scolarli e saltarli in padella mantecando delicatamente con il burro fior di panna.
Su ogni piatto disporre la crema a specchio -ovvero a cerchio- e adagiare delicatamente i ravioli ben mantecati completando con gocce di aceto tradizionale balsamico.

Un consiglio? Se sei veramente goloso aggiungi un po’ di grattuggiato fresco e qualche goccia di aceto anche sui ravioli. Mmmmmh![/vc_column_text][/vc_column][vc_column width=”1/2″][vc_single_image image=”609″ img_size=”full” css=”.vc_custom_1482479728192{margin-bottom: 0px !important;}”][vc_single_image image=”350″ img_size=”full” alignment=”center” onclick=”custom_link” css=”.vc_custom_1482482949113{margin-top: 0px !important;background-color: #1a95a3 !important;}” link=”?dt_portfolio=burro-di-panna-fresca”][/vc_column][/vc_row]

Condividi

Cerca articoli

Categorie del blog

Articoli recenti

La filiera è un bene comune

La filiera è un bene comune

La parola “filiera” è ormai entrata nel nostro linguaggio quotidiano spesso per classificare positivamente un prodotto, ma per comprendere meglio il suo valore abbiamo intervistato Emanuele Patrini, Responsabile del sistema dei controlli interni di una compagnia di...

Croque madame con Fonduta reale

Croque madame con Fonduta reale

https://youtu.be/fGWHIyLoYdA Ingredienti per un panino:  2 fette di pane rustico 80 g di prosciutto cotto 100 g di fonduta reale Inalpi 1 uovo 1 pizzico di sale Procedimento:  Affettate il pane, adagiarlo su una teglia rivestita di carta da forno. ...

Secondi piatti: come alternarli nella settimana

Secondi piatti: come alternarli nella settimana

Carne, pesce, formaggio, uova, legumi (sì, anche i legumi): lo sapevi che, come secondi piatti, intendiamo tutti questi? Quel che succede spesso è che ci si concentri, per così dire, solo su un paio di queste categorie, forse tre: la carne di sicuro, il pesce qualche...

prezzo del latte

LE NEWS AZIENDALI

Tutte le news dal mondo Inalpi: comunicati stampa, notizie, bilanci sociali e rassegna stampa

Il latte 100% piemontese che ogni giorno raccogliamo è di altissima qualità: sano, buono e autentico.

0
    0
    Il tuo carrello
    Il carrello è vuotoTorna al negozio