Stabilimento di Peveragno: un progetto per lo sviluppo del territorio

4 Aprile 2022 | Filiera

La forza di una filiera si contraddistingue dalla capacità di sviluppare progetti in sinergia con le istituzioni del territorio nel quale opera, guardando a un futuro di sviluppo e sostenibilità. 

Una rete composta da persone e realtà che si confrontano e stabiliscono impegni condivisi e programmati nel tempo, nonostante le difficoltà importanti di questo momento storico.

PROGETTO DI INVESTIMENTO PER LO STABILIMENTO PEVERAGNO

Ecco quindi un nuovo progetto Inalpi dedicato allo stabilimento di Peveragno (CN). Un caseificio dove si producono i formaggi piemontesi D.O.P. con un investimento di partenza da 5 milioni di euro.

A fine febbraio di quest’anno l’incontro tra il presidente Inalpi – Ambrogio Invernizzi e il sindaco di Peveragno – Paolo Renaudi, per l’avvio dell’iter burocratico del progetto, rendendo così possibile la realizzazione di opere di ammodernamento e sviluppo dell’impianto. 

I conferitori della Filiera Inalpi già consegnano oltre 2000 quintali di latte al caseificio di Peveragno e sono quindi parte attiva dell’iniziativa. Questi vedranno una pianificazione che permetterà un incremento della produzione e la continua valorizzazione della materia prima. Sul territorio, invece, lo sviluppo del progetto potrà creare un indotto di occupazione e un valore tangibile e sostenibile.

Un nuovo passo verso la crescita della filiera che così riassume il presidente Ambrogio Invernizzi: “Il futuro ci riserva certamente nuove sfide. Il mondo è un sistema complesso chiamato, oggi più che mai, a dare risposte a quesiti importanti. Altrettanto certamente alcune problematiche richiederanno un lavoro attento e costante: la ripresa della pandemia, gli incrementi dei costi dell’energia e delle materie prime, per fare solo qualche esempio, non renderanno la nostra strada una tranquilla passeggiata, ma una sfida continua. Ma noi sappiamo che è proprio in questi momenti che bisogna proseguire il percorso intrapreso. Non possiamo fermarci ora, come non lo abbiamo fatto durante i periodi più bui di questi ultimi due anni”.

Condividi

Cerca articoli

Categorie del blog

Articoli recenti

Quando un latte può dirsi di “Alta Qualità”’? 

Quando un latte può dirsi di “Alta Qualità”’? 

Il latte crudo, senza trattamenti di nessun tipo, è un ottimo alimento anche per i microrganismi, compresi alcuni potenzialmente nocivi. La pastorizzazione serve proprio a eliminare i potenziali patogeni dal latte, tramite un riscaldamento con temperature e tempi...

Ricette estive per grandi e piccini

Ricette estive per grandi e piccini

L'estate è quasi arrivata, le scuole stanno chiudendo, le temperature si sono alzate e mettersi ai fornelli, non è il primo dei nostri pensieri, ma c'è un po' più di tempo per coinvolgere i bambini in cucina, che in fondo, per quanto possano essere occupati in...

Sfogliatelle con zucchine e Fettalpine

Sfogliatelle con zucchine e Fettalpine

Ingredienti per 4 persone: un rotolo di pasta sfoglia 2 zucchine circa 300 g 4 Fettalpine Inalpi sale e pepe olio extravergine d'oliva grattugiato italiano senza lisozima qb Latte per spennellare e semi di sesamo per decorare Procedimento: Srotolate la pasta sfoglia...

prezzo del latte

LE NEWS AZIENDALI

Tutte le news dal mondo Inalpi: comunicati stampa, notizie, bilanci sociali e rassegna stampa

Il latte 100% piemontese che ogni giorno raccogliamo è di altissima qualità: sano, buono e autentico.

0
    0
    Il tuo carrello
    Il carrello è vuotoTorna al negozio